Malati di Sla, a San Marco in Lamis concerto contro tagli alla sanità

0
15

Ringraziano per l’attenzione e l’impegno dimostrati dal dirigente scolastico Tonino Cera, dal sindaco di San Marco In Lamis Angelo Cera, dalla Fondazione Apulia Felix di Foggia e da molti imprenditori di San Marco In Lamis, gli associati di Viva la Vita Puglia in questi mesi impegnati in un’ardua battaglia, a colpi di digiuni, contro i tagli alla sanità.

Se gli scioperi della fame non hanno restituito a malati gravi e disabili l’assistenza domiciliare, questi riprongono la richiesta con Poesia, Lirica e Pop.
“Lo abbiamo programmato con il nostro impegno e con il sacrificio fisico che Giovanni Longo, presidente dell’Associazione, malati, famigliari e volontari ci mettono, affinché tutto questo si possa realizzare nel migliore dei modi e grazie alla sensibilità che la gente ci ripone mediante le proprie energie economiche visto che i Signori politici preferiscono girare le spalle al dolore degli altri – scrivono in una nota dall’associazione -.

Speriamo che questo nostro impegno commisto al dolore dei Malati di Sla possa diventare Preghiera per Dio e Conversione per una Politica più equa in difesa dei più bisognosi”. L’ingresso in teatro è gratuito ma è possibile effettuare donazioni anche attraverso il codice IBAN: IT89Y 08810 78592 000012001036 c/o BCC – San Giovanni Rotondo.

Sostegno dei Malati di SLA- Dimostreremo che Volere è Potere
Ospiti della Serata:
Sara La Porta – soprano
Michele Gravina – pianoforte
Domenico D’Apote – violino
Luigi Caiafa – parole e poesie
Maurizio Tancredi Band
Luigi Cuccitto – special guest

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here