Foggia, chiuso iter per ‘Gino Lisa’: il 27 ottobre si vola

0
14

I voli partiranno il prossimo 27 ottobre, con la tratta per Milano che verrà garantita con 2 collegamenti a settimana (lunedì e venerdì), andata e ritorno: si parte da Foggia alle 7 e si arriva a Milano alle 9. Per il ritorno, invece, Milano alle 18 e arrivo a Foggia alle 20. Il costo del biglietto dovrebbe aggirarsi intorno alle 135 euro a viaggio.

L’altro collegamento che verrà garantito, dal prossimo 6 dicembre, è quello per Torino, solo il sabato: partenza alle 8 da Foggia e arrivo alle 10 nella città della Mole. Il ritorno, sempre il sabato, prevede l’arrivo a Foggia alle 13, con partenza alle 11 da Torino”.

Sarà l’operatore Air Valleè a garantire le tratte, con un aeromobile ‘Fokker 50’, biturbo elica da 50 posti. Diverso discorso, invece, per quanto riguarda i voli all’estero. Hanno fatto sapere che non si partirà per Spalato ma le destinazioni che potranno essere attivate sono Sarajevo e Mostar. Si tratta, dunque, di un servizio finalizzato a un turismo religioso, che potrà risultare strategico.

Il ‘Gino Lisa’ è un aeroporto da valorizzare. Ciò lo ribadisce con fermezza l’amministratore unico di Aeroporti di Puglia, Giuseppe Acierno, il quale precisa che non c’è concorrenza con l’aeroporto di Bari. Spiega, inoltre, che “la nostra struttura commerciale è accanto alla ‘Blu Wings’ da 9 mesi. L’operazione è stata possibile perchè grazie all’impulso della amministrazione regionale vogliamo difendere e valorizzare la rete aeroportuale pugliese”.

In aggiunta, fa presente che è stato portato a termine l’iter burocratico per l’allungamento della pista. Con questo potenziamento, quindi, si potrà dare maggiore risalto e rispetto al ‘Gino Lisa’ e al territorio di riferimento.

Tommaso Lamarina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here