Alluvione Gargano disastro colposo? Procura di Foggia apre inchiesta

0
2

Mentre sul Gargano si tenta di tornare alla normalità, la Procura della Repubblica di Foggia ha aperto un fascicolo sulla alluvione che ha messo in ginocchio l’intera zona, le più colpite San Marco in Lamis e Peschici.

I reati contestati sono: disastro colposo, omicidio colposo, violazioni alle leggi urbanistiche, omissione di atti d’ufficio. Non è escluso che  la Procura nelle prossime ore possa disporre una maxi perizia.

Giorni di dolore e angoscia per la perdita di vite e per tutto quello che fango e detriti hanno travolto e che ora, grazie al lavoro incessante dell’esercito e dell’Anas, è in via di ripristino.

La violenta alluvione ha fatto scappar i numerosissimi turisti presenti sul promontorio ma fortunatamente  il flusso di visitatori ha ricominciato a scorrere nella media stagionale.

Orsola Tasso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here