No a tagli e test universitari, Foggia in protesta contro Decreto 85

0
9

Dovrebbe essere discusso e votato in parlamento il prossimo 11 marzo, col ‘Decreto 85’ il ministero dell’Istruzione andrebbe a diminuire di addirittura un quarto i già esigui posti disponibili nelle facoltà di medicina, architettura, veterinaria ed odontoiatria.

Gli studenti di Foggia non ci stanno e, per difendere i propri diritti e le tasche della proprie famiglie dall’ennesima ‘sforbiciata’, organizza una protesta aderendo così alla campagna nazionale ‘7 marzo 2014 io merito di scegliere’ lanciata da Uds, Link e Rete della Conoscenza.

La sezione foggiana del sindacato studentesco nazionale ‘Unione degli Studenti’ ha poco fa calato dal Palazzo degli Studi di Foggia, uno striscione con la dicitura: “merito di scegliere” ed ha poi distribuito volantini informativi per la città.

L’intento mobilitare i giovani affinché possano opporsi al tanto discusso decreto firmando la petizione online sul sito ‘change.org’.
La scuola è un bene pubblico e, a quanto pare, gli studenti vogliono che resti tale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here