‘Notti Sacre… in Puglia’: ultimi concerti a Cerignola e Orta Nova

0
4

Prosegue a Cerignola l’evento ‘Notti Sacre… in Puglia’ con il concerto ‘Stella Splendens’ del gruppo Odor Rosae Musicies domani nella Chiesa del Padreterno alle 21 con ingresso libero.

Gli Odor Rosae Musices sono un gruppo di musici medievali che grazie a ricerche storico-filologiche, esegue musica medievale utilizzando una ricchissima collezione di fedeli riproduzioni di strumenti (Flauti in legno, Flauti in canna, Flauto di Pan, Flauti di Camoscio, Ciaramelle, Cromorno, Duduk, Olifanti, Viella da Gamba, Lirone, Tromba Marina, Symphonia, Arpa, Salterio a pizzico, Salterio a percussione, Chitarra moresca, Oud grande, Oud piccolo, Baglama Saz, Tamburo a Corde, Tamorre, Tamburelli, Tamburo a Cornice, Tamburo quadrato, Tamburo imperiale, Sonagli, Campanelle) e con riproduzione di abiti d’epoca. La direzione, insieme alla ricostruzione storica ed alla trascrizione musicale dai testi antichi (Llibre Vermell de Montserrat, Laudario di Cortona, Codice di Londra, Cantigas de Sancta Maria, Estampide Royal ecc.) è affidata al maestro Fabio Anti che costruisce di sua mano la gran parte degli strumenti musicali utilizzati durante le esecuzioni al fine di renderli il più fedele possibile a quelli realmente usati nel medioevo.

‘Notti Sacre… in Puglia’ è un progetto culturale dell’Arcidiocesi di Bari – Bitonto, in collaborazione con il Progetto Culturale della Cei, a cui ha aderito la Diocesi di Cerignola – Ascoli Satriano, nella persona di S. E. Mons. Felice Di Molfetta. L’evento è organizzato da Federico II Eventi, su incarico dell’Arcidiocesi di Bari-Bitonto e coordinata da Cinzia del Corral e Pierluigi Mastroserio.

Nello scenario suggestivo delle Chiese della Diocesi, ‘Notti Sacre’ punta, anche, al recupero e alla valorizzazione di artisti, compositori storici e contemporanei di terra pugliese attraverso esecuzioni musicali, prime esecuzioni in tempi moderni di brani sacri riscoperti e trascritti; a dare spazio ai giovani compositori e artisti locali attraverso l’interpretazione di musicisti, pittori, scultori, video-makers, attori, performers, scrittori.

La manifestazione è patrocinata da: Arcidiocesi di Bari-Bitonto, Curia di Cerignola–Ascoli Satriano, Sovvenire, Progetto Culturale-Cei, Federico II Eventi, Auditorio Vallisa, Comune di Cerignola, Comune di Ascoli Satriano, Comune di Orta Nova, Provincia di Foggia.

A Chiudere la manifestazione il 13 settembre sarà concerto di musica Sacra ‘Vox mirabilis’ dell’Associazione Florilegium Vocis – Sacro Barocco Italiano, diretta dal M° Sabino Manzo, che si terrà alle 20,30 nella Chiesa Madre dell’Addolorata di Orta Nova.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here