Leo di Foggia improvvisano talk show su malattie veneree

0
8

Il Leo Club Foggia Umberto Giordano organizza, nella sala conferenze della sezione dell’Avis Foggia, un incontro di divulgazione scientifica sul tema de ‘Le malattie sessualmente trasmissibili’ in modalità talk show.

L’evento si svolgerà domani alle 17 in via Nazario Sauro 1 a Foggia. Si tratta di un’occasione per sensibilizzare la cittadinanza nonché i giovani a cui si rivolge, motivo per cui è stata scelta la modalità talk show, in cui si alterneranno in un ‘botta e risposta’ esperti e soci del club.

L’incontro-dibattito sarà aperto dai saluti di benvenuto della dott.ssa Maria Rosaria Marciello, presidente Avis sezione Foggia. Seguiranno gli interventi di apertura del dott. Salvatore Onorati, presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Foggia.

Saranno presenti in qualità di istituzioni lionistiche, l’avvocato Michele Curtotti, presidente Lions Club Foggia Umberto Giordano, il dott. Pasquale Rignanese presidente Leo Club Foggia Umberto Giordano.

Interverranno invece, in qualità di relatori ed esperti della materia oggetto del convegno, il professor Josè Ramon Fiore, docente di Malattie Infettive alla facoltà di medicina dell’Università di Foggia, il dott. Michele Centra primario Simt Oo.rr. Foggia, don Rosario De Rosa responsabile della Pastorale Sezione Salute della Diocesi di Foggia e il delegato distrettuale al tema Mst (Malattie Sessualmente Trasmissibili), il dott. Michele Nolasco; modera il Giornalista Mimmo Di Conza di PegasoTv, conclude il Leo Advisor L.C. Giordano dott. Gaetano Panniello.

Secondo dati diffusi dall’Oms (Organizzazione Mondiale della Sanità) si stima che siano circa 333 milioni i contagi annui, dei quali un terzo è associato a adolescenti sotto i 25 anni di età, Hiv escluso. Nasce da qui per il Leo Club Foggia Umberto Giordano, istituzione prettamente giovanile volta alla realizzazione di service di pubblica utilità, l’esigenza di organizzare un incontro-dibattito su una tematica come le malattie veneree.

Il convegno organizzato dal Leo Club Foggia Umberto Giordano si pone anche come un progetto educativo supportato dalla partecipazione di esperti del settore, il cui obiettivo comune è quello di fare prevenzione nonché veicolare stili di vita positivi quali possono essere la donazione del sangue e il rispetto del proprio corpo.

I Leo Clubs sono il programma giovanile dell’International Association of Lions Clubs, l’associazione di Service più diffusa nel mondo. La mission dell’istituzione è quella di offrire ai ragazzi di tutto il mondo l’opportunità di contribuire individualmente e collettivamente allo sviluppo della società, quali membri responsabili della comunità locale, nazionale ed internazionale.

In questo caso il club foggiano ha scelto la modalità di un convegno per colmare la disinformazione presente tra la scuola e la sanità sulle malattie veneree e per diffondere valori come il rispetto per la salute propria e del partner e un approccio informato alla sessualità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here