Operazione ‘Black Oil’: sequestrate 44 tonnelate di petrolio a San Severo

0
26

E’ in tale contesto che le fiamme gialle di San Severo, sotto specifica direttiva del comando provinciale, hanno localizzato un deposito, sito appunto nel predetto comune, nel quale si stoccava e si erogava gasolio di contrabbando a soggetti compiacenti, il tutto, ovviamente, senza alcun titolo autorizzatorio.

Nello specifico, è stato rinvenuto un ingente quantitativo di petrolio, contenuto in 50 serbatoi in pvc da 1000 litri cadauno, 4 muletti utilizzati per movimentare il prodotto e 2 cisterne muniti di pistola erogatrice. Al termine della perquisizione del deposito, l’intero materiale è stato, ovviamente, posto sotto sequestro dai finanzieri.

I due soggetti titolari del deposito sono stati denunciati all’autorità giudiziaria, per il reato di contrabbando di gasolio, e rischiano da 6 mesi a 3 anni di reclusione, oltre una multa pari a 10 volte l’imposta evasa.

Queste attività di controllo mirano non solo a tutelare i consumatori di gasolio, spesso ignari dell’illiceità del prodotto, ma anche la gran parte degli operatori del settore della distribuzione, costretti a subire una concorrenza sleale.

Tommaso Lamarina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here