Vieste: tenta la fuga dai tetti, arrestato 28enne ricercato

0
9

Un lavoro combinato tra la Polizia di Stato di Foggia, il Commissariato di Manfredonia e il Reparto Prevenzione Crimine di Bari ha portato all’arresto di un ricercato: Franco Raduano, 28 anni di Vieste con precedenti per spaccio e reati contro il patrimonio, su cui dal 20 dicembre 2010 pendeva un provvedimento di rintraccio.

Arrestato nel 2009 insieme al cugino Raduano Marco, ed altri pregiudicati per spaccio di stupefacenti, Franco Raduano era riuscito ad ottenere un permesso per uscire dalla Casa di lavoro di Sulmona dove era sottoposto a misura di sicurezza detentiva.

L’uomo non ha fatto più ritorno nella struttura rifugiandosi per quasi un anno in un alloggio di fortuna vicino all’abitazione dei suoceri nella zona centrale di Vieste. Fino ad ora il ricercato era riuscito a sfuggire alle perquisizioni della polizia nascondendosi sul tetto dell’abitazione, stamattina però gli agenti hanno scoperto il nascondiglio.

Raduano ha allora tentato la fuga saltando sui tetti delle case limitrofe, ma gli agenti sono riusciti a bloccarlo e trarlo in arresto. Nel nascondiglio sono stati rinvenuti e sequestrati una balestra perfettamente funzionante ed una parrucca che l’ uomo utilizzava nei suoi spostamenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here