venerdì, 22 novembre 2019

Cos’è l’ipnosi? Risponde il dott. Panza

Che cos'è l'ipnosi? Come agisce? Può essere dannosa? Il nostro psicologo, psicoterapeuta e formatore motivazionale Salvatore Panza presenta uno dei più 'incompresi' metodi di cura.

Francesco Colletta: “resterò in immersione per 36 ore”

FOGGIA - Ha stabilito un record nel 2007 restando in immersione per 32 ore. Ora Francesco Colletta, figlio del Gargano, proverà a superare se stesso immergendosi, tra il 12 e il 13 settembre, nelle acque cristalline di Maratea per 36 ore.

Giuseppe Cartagena: “sul ring paura mai!”

CERIGNOLA - Altezza e fisicità sbalorditive, abbigliamento semplice, sguardo determinato, tanta voglia di fare. Così mi si è presentato questo giovane concittadino appassionato di boxe, Giuseppe Cartagena. Il suo maestro lo definisce "una giovane promessa del pugilato", i risultati negli studi in veterinaria sono poi la conferma della tempra di questo giovane che cerca di portare questo sport nei confini di Cerignola.

Dott. Bracco: “ecco cosa ho scoperto dell’anoressia”

Il Premio Cesare Pavese 2013, Medici Scrittori Saggistica, è stato assegnato a Lorenzo Bracco per 'Anoressia. I veri colpevoli', BookSprintEdizioni. La motivazione della Giuria è stata: "Lorenzo Bracco fa un'approfondita ricerca dei veri colpevoli e indica nuove prospettive per conoscere e curare un profondo malessere esistenziale".

Crisi non ferma pugliesi: il 54% va in vacanza. Ecco come risparmiare

CERIGNOLA – In controtendenza allo scenario nostrano, in cui incombe una crisi economica non indifferente, l’italiano non rinuncia alle vacanze. In particolar modo sono i pugliesi che, con un perentorio 54%, programmano viaggi nel 2014 più di quanto non abbiano fatto nel 2013. Questo è quanto emerso da una ricerca condotta da ‘Skyscanner’, sito leader mondiale nel settore viaggi. A parlarcene dando dritte per risparmiare, il marketing manager per il sud Europa, Caterina Toniolo.

Che cosa è l’elettroshock? Si usa ancora?

FOGGIA - Che cos'è l’elettroshock e in quali casi è utilizzato? Del metodo di cura si ha una visione 'disumana' e soprattutto appartenente al passato. Ma è la visione giusta? A far luce sulla questione il nostro psicologo, psicoterapeuta e formatore motivazionale Salvatore Panza.

Consegnare il Duomo di Cerignola alla Chiesa? Risponde l’avv. Argentino

CERIGNOLA - A 30 anni dalla scomparsa dell’avv. Michele D’Emilio (1924-1984), profondo studioso di storia locale e animatore culturale, abbiamo interpellato il suo più diretto collaboratore sulla reale portata della ricerca relativa alla proprietà del Duomo 'Tonti'.

“Ma cosa penserà Cerignola?”: chiacchiere con il cast de ‘La Cavalleria Rusticana’

CERIGNOLA - A meno di 1 settimana dal debutto in teatro, abbiamo incontrato gli attori de 'La Cavalleria Rusticana il Musical', l'opera inedita del maestro Vito Berteramo che andrà in scena il 14 e il 15 dicembre al teatro Mercadante. Con loro abbiamo parlato di "prime impressioni", paure e "ansie" in una intervista trasformatasi in una lunga e piacevole chiacchierata.

Le arti mariziali? “Uno sport d’altruismo”, parola dei campioni di Cerignola

CERIGNOLA - Se pensate che le Arti mariziali siano solo uno sport di combattimento, questa intervista vi farà cambiare idea. Le cosiddette 'Arti di Marte' sono soprattutto "rispetto, disciplina ed educazione": lo hanno dichiarato al 'Quotidiano Italiano' Matteo Bufano di 26 anni e Matteo Dimonte di 22, neo campioni mondiali e il loro maestro Giuseppe Labroca dell’Accademia di Arti Marziali di Cerignola.

La ‘ndrangheta dal punto di vista antropologico, Manfredonia si fa set per F. Muraca

MANFREDONIA - È una bella giornata di sole autunnale e Siponto in questo periodo, in una anonima domenica di fine ottobre, appare ancora più radiosa. Raggiungiamo Fernando Muraca nel suo albergo, ci accoglie con un sorriso, manipolando fra le mani uno strano aggeggio color piombo: “È un antistress che mi ha regalato mio figlio” commenta. Di lì a poco avrei notato che non ne avrebbe fatto largo uso, perlomeno in nostra presenza: “buon segno” penso fra me e me, vuol dire che non lo stiamo annoiando.