lunedì, 16 dicembre 2019

La finanziaria? Una grande raccolta fondi

FOGGIA - La legge finanziaria in Italia contempla solo tagli e ai cittadini non resta che la raccolta fondi: raccolte fondi per finanziare la ricerca, raccolte fondi per compensare alle mancanze della sanità, a Foggia persino l'università confida sulla generosità dei Comuni limitrofi.

Ilva: da Taranto a Foggia il popolo chiede solo un lavoro

FOGGIA – “Chiunque possa fare qualcosa perché l’Ilva non chiuda la faccia, vi prego”, “siamo ancora costretti a scegliere tra il lavoro e la vita”. Sono le parole di supplica degli operai di Taranto che stamane dalle radio locali mi sono arrivate come un pugno allo stomaco: ridotti ad elemosinare un lavoro.

Politica, giornalismo e allarmismo: il caso del depuratore di Cerignola

CERIGNOLA – Il depuratore fa puff! e la questione ambiente torna al centro della politica così come del giornalismo, due mestieri diversi che non dovrebbero mai confondersi piuttosto completarsi. Resiste ancora la paura da divieto di balneazione, un'altra domenica deludente per i gestori dei lidi di Capitanata e Bat. D’altro canto si sa, una cattiveria sussurrata ha più seguito di una verità urlata.

Acd Foggia: cercasi sogni di gloria e riscatto sociale

FOGGIA – E’ già tempo di bilanci in casa Foggia: quando mancano ancora 2 mesi e diverse partite da giocare, tifosi, società e città si chiedono cosa è stato e cosa ne sarà degli amati colori rossoneri.

Da Foggia un ‘buongiorno’ fatto di incidenti e sangue

CERIGNOLA – Scene da film, morti sconvolgenti, interrogativi senza risposta. È il risultato della poca sicurezza stradale e dei troppi incidenti in Capitanata.

Cerignola, il comizio è finito. Ops, il Consiglio

CERIGNOLA – Sei ore di chiacchiere morte. Questo è stato il consiglio comunale tenutosi ieri a Cerignola che tra i punti all’ordine del giorno, per stessa ammissione dei nostri governanti, riportava temi in cui il margine di intervento amministrativo era minimo o, addirittura, nullo.

L’Italia che vince e quella che… dove sta?

FOGGIA - Con le mitiche Cichi che hanno fatto entrare l’Italia del tennis nella storia, avevo gongolato come tifosa e come donna, ma poi le ragazze della scherma mi avevano entusiasmo per uno sport che ammetto ancora non mi è del tutto chiaro.

Il popolo bue: che resti tale

Se nel prossimo anno tra le 16 e le 21 ti ruberanno l'auto in una strada del centro di Foggia pensa che forse quel ragazzo sarebbe potuto essere in un'aula scolastica magari per diventare poi un ingegnere. Ma Foggia non partorirà più ingegneri, chiudono le facoltà universitarie, chiudono i corsi serali che fino ad oggi arginavano la delinquenza trasmettendo valori e prospettando un futuro. Davvero questa nazione è così povera da dover rinunciare all'istruzione?

Reddavide vicesindaco di Cerignola. Ma a che pensa Giannatempo?

CERIGNOLA - Nulla da eccepire sulla persona, ma tanto da dire sulla scelta politica: Giannatempo scambia Ruocco con Reddavide così come un tempo si faceva con le figurine Panini. Una scelta che apre la porta alle critiche e non trova apparenti ragioni logiche.

Cerignola, rapine in farmacia: o si svolta o si chiude

CERIGNOLA – E sono tre, in tre settimane, naturalmente stiamo parlando dell’ultima ‘tendenza’ del momento: le rapine alle farmacie di Cerignola. A niente sono valsi gli appelli e le denunce dei farmacisti, ultimo quello di appena una settimana fa firmato Gianni Ruocco.