venerdì, 22 novembre 2019

Pericolo incendi: Manfredonia adotta ordinanza regionale

MANFREDONIA - La stagione calda arriva e con lei il pericolo di incendi, spontanei e dolosi, per questo il Comune di Manfredonia mette in atto una serie di norme e divieti per affrontare la problematica tipicamente estiva, così come previsto dall'osservanza del Decreto Regionale e dell'Ordinanza Municipale, si inizia con la raccolta delle erbacce.

San Severo, gli obiettivi del ‘distretto urbano di commercio’

SAN SEVERO- Un'incontro importante quello avvenuto tra il vice sindaco Primiano Calvo e i rappresentanti delle associazioni di categoria e della camera di commercio per la costituzione del 'distretto urbano di commercio'.

Foggia, nuovi innesti in squadra. Intanto ripresi allenamenti

FOGGIA – La corsa contro il tempo sembra essere divenuto un marchio di fabbrica del Foggia calcio. In un primo momento bisognava trovare fondi per l’iscrizione al campionato di categoria 2013-2014 ed ora dovranno trovarsi almeno 3-4 giocatori capaci di alzare il tasso tecnico della squadra. Il tutto in 10 giorni.

Cerignola, Osservatorio sulla Salute: vivo o morto?

CERIGNOLA - Vivo o morto, dipende da che parte (politica) lo si guarda, l'Osservatorio sulla Salute, è nato con l'obiettivo di raccogliere elementi sul diffondersi dei tumori in paese, ma non ha ancora diffuso nessun dato. Reclamano gli esponenti del movimento La Cicogna a cui risponde l'assessore alla Salute Michele Romano promettendo riscontri per il prossimo settembre.

Manfredonia: “proprietari sistemino strada ex Enichem in 30gg”

MANFREDONIA - ll sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi, passa all'azione e invia ai proprietari del tratto di strada ex Enichem un'ordinanza in cui li obbliga ad intervenire per tutelare l'incolumità di manfredoniani e non.

Contro trivellazioni un ComitatoLaboratorio delle Istituzioni e delle Regioni dell’Adriatico

FOGGIA - E' l'avvocato Stefano Pecorella il coordinatore per la costituzione del Comitato\Laboratorio delle Istituzioni e delle Regioni dell’Adriatico per le azioni necessarie ad opporsi alle prospezioni geosismiche e trivellazioni di petrolio in mare. La proposta, giunta dal Sindaco di Termoli, Antonio Di Brino, è stata accolta all’unanimità dai presenti al vertice di Termoli.