Farina: “impegno delle donne non è uno slogan, valore per Foggia”

0
3

Nel congresso nazionale di ‘Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale’ Farina, Mainiero e La Salandra entrano nell’assemblea nazionale del partito, Caterina Pierri nuova vice coordinatrice provinciale.

“Insieme a lavoro per costruire nuova casa comune della destra italiana e riaffermare i nostri valori, a cominciare da quelli di un’Europa che non sia più schiava della grande finanza e della difesa della nostra sovranità nazionale. Con il congresso nazionale di Fiuggi la destra italiana recupera quel ruolo di autonomia e di autorevolezza politica che in questi anni è mancato nello scenario nazionale e locale. È cominciato un grande percorso, che ciascuno di noi ha adesso il compito di arricchire con il suo impegno e la sua passione”.

Così Domenico Farina, portavoce provinciale del movimento politico ‘Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale’, commenta l’esito del congresso nazionale che ha incoronato l’ex ministro della Gioventù, Giorgia Meloni, leader del partito e che ha eletto la platea dei componenti dell’assemblea e della direzione nazionale.

“Quello di Fiuggi è stato un momento importante, nel quale abbiamo ribadito le nostre priorità valoriali e politiche. Confermato il nostro orizzonte culturale e lanciato le battaglie in cui saremo impegnati nei prossimi mesi, a cominciare da quelle per un’Europa che non sia più schiava della grande finanza e per la difesa della sovranità nazionale italiana – spiega Farina -.

Siamo convinti che soltanto dentro questo perimetro la destra italiana possa affermare la sua vocazione più profonda ed il suo ruolo, tornando a parlare il linguaggio della verità e della chiarezza. La svolta, quella vera, non può che avere queste parole d’ordine, che sono la continuità della storia che ha animato la destra italiana e che adesso si rimette in cammino con entusiasmo”.

La prima tappa della ‘svolta’ sarà ovviamente rappresentata dalle elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo e dalla tornata di competizioni amministrative, “entrambi passaggi di un percorso più grande, nel quale vogliamo riaffermare la nostra autonomia e la nostra indipendenza – evidenzia il portavoce provinciale del movimento politico ‘Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale’.

Orgogliosi delle nostre radici e decisi a ‘contaminare’ con il lievito dell’innovazione pustulati politico-culturali che, oggi più che mai, appaiono di straordinaria attualità”.

Sul piano della rappresentanza il congresso di Fiuggi ha portato all’interno dell’assemblea nazionale del partito, oltre a Farina, anche Giandonato La Salandra componente del coordinamento regionale della Puglia e Giuseppe Mainiero coordinatore cittadino di Foggia.

“Un riconoscimento significativo per la Capitanata e per la Puglia – aggiunge Farina – che potrà contare sull’apporto di ben 26 componenti nell’assemblea nazionale e sull’ingresso di Marcello Gemmato portavoce regionale del partito, all’interno dell’esecutivo nazionale”.

A margine del congresso nazionale di ‘Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale’, inoltre, si è proceduto alla nomina di Caterina Pierri nel ruolo di vicecoordinatrice provinciale.

“Un segnale di cambiamento vero – sottolinea Farina – perché premia il valore di una donna che ha fatto del radicamento territoriale e della coerenza politica un vero e proprio tratto distintivo.

Sono certo che il suo contributo ed il suo valore aggiunto saranno fondamentali per affrontare e vincere le sfide che abbiamo di fronte.

Nella nostra area politica, infatti, l’impegno delle donne non è uno slogan né vive di cooptazioni verticistiche, ma viaggia parallelamente con il merito e le capacità – conclude il portavoce provinciale di ‘Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale’.

Valori che mettiamo al servizio della provincia di Foggia per ricostruire la casa comune di quella destra a cui è legata l’ultima grande stagione di governo del centrodestra in Capitanata”.

Domenico Farina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here