La Enoagrimm main sponsor della Cestistica San Severo

0
10

“Lo scorso anno avevamo sottoscritto un contratto annuale – spiega Dario Montagano, in rappresentanza dell’azienda sanseverese – e non avevamo vincoli per questa stagione ma, quando abbiamo saputo che la dirigenza non aveva ancora trovato uno sponsor principale, non ci abbiamo pensato due volte a dare il nostro contributo per la pallacanestro di San Severo anche per questo campionato”.

Un atto di amore da parte della famiglia Montagano che da tantissimi anni sta dimostrando la sua generosità non solo per la Cestistica ma per la pallacanestro locale in generale. Con le sue aziende nel passato ha sponsorizzato il Basket San Severo (serie D) prima di acquisire direttamente il titolo dell’Azzurra Brindisi (serie B2), fino alle sponsorizzazioni della Cestistica prima con l’Hotel Valle Clavia (serie B2) e, attualmente, con la Enoagrimm.

La EnoAgrimm è una azienda leader a livello nazionale nel settore della vinificazione e della vendita di concentrati di mosto, mosti biologici e vini particolari, con mercati importanti in Italia e, soprattutto, all’estero.

“Chi ama la pallacanestro – rivela Montagano – lo fa con grande trasporto e con una passione diversa rispetto alla passione per gli altri sport e io ho la fortuna di amare questo sport; sponsorizzare la Cestistica vuole essere per me e la mia famiglia innanzitutto un gesto d’amore per la città in generale e poi una iniziativa imprenditoriale”.

“Siamo fieri di avere ancora al nostro fianco l’amico Dario Montagano  – commenta il presidente della Cestistica, avvocato Marcello Nardella – che, con il suo contributo, ci garantisce un futuro tranquillo dal punto di vista finanziario, futuro che diversamente sarebbe stato difficilissimo se non impossibile”.

Anche il General Manager Donato Di Monte che, in prima persona, ha curato il rapporto con la Enoagrimm, ha voluto esprimere la sua “gratitudine all’amico Dario Montagano, che ha sempre anteposto il bene della Cestistica al tornaconto pubblicitario della sua azienda”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here