Ad Apricena arrivano le guardie ecologiche

0
18

L’Amministrazione Comunale ha stipulato un importante accordo di collaborazione con il Co.n.g.e.a.v., il Corpo nazionale guardie ecologiche ambientali volontarie.

Si tratta di un protocollo d’intesa che rafforzerà sin da subito le sinergie tra il Comune e i volontari dell’Associazione, che hanno da poco inaugurato la loro sede ad Apricena. Al taglio del nastro è intervenuto l’assessore con delega alla Protezione Civile Giuseppe Solimando.

“Siamo lieti che sia presente sul territorio di Apricena una così importante Associazione di volontariato”, ha spiegato Solimando subito dopo l’inaugurazione della sede che si trova nei locali di Casa Matteo Salvatore.
“L’Amministrazione – ha aggiunto – porge i migliori auguri al Co.n.g.e.a.v. e alla responsabile della sezione di Apricena, il Comandante Concetta Vocale.

Siamo sicuri che con questo protocollo si avvia un periodo di proficua collaborazione istituzionale, nella quale non mancherà l’apporto delle Guardie Ecologiche per la vigilanza sul nostro territorio e per il supposto logistico a eventi e manifestazioni, oltre alla gestione delle emergenze. La tutela e la salvaguardia dell’ambiente, per questa Amministrazione, sono valori imprescindibili e obiettivi su cui lavorare e crescere”.

All’inaugurazione presenti esponenti delle Istituzioni locali, tra cui il consigliere comunale di Progetto per Apricena Anna La Croce, il Presidente nazionale del Co.n.g.e.a.v., il responsabile della Co.n.g.e.a.v. della sezione di San Severo, il parroco della Sacra Famiglia Don Paolo Lombardi ed un rappresentante della locale stazione dei Carabinieri.

“L’inaugurazione della sede delle Guardie Ecologiche Ambientali ci ha resi particolarmente felici e soddisfatti – ha affermato il Comandante Vocale – E’ stata una serata all’insegna della bella gente caratterizzata da forti emozioni. Ringrazio in particolar modo l’Amministrazione Comunale, che è intervenuta con l’Assessore Giuseppe Solimando. E ringrazio anche il sindaco che per motivi inderogabili non è potuto essere con noi, ma che ci ha appoggiato sin dall’inizio. Mi impegno fin da ora a guidare i miei ragazzi a collaborare con serietà e dignità affinché tra noi – ha concluso – regni sempre un’intesa eccellente”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here